Archive for incontro di coordinamento

IMPORTANTE !!! Coordinamento nazionale parole ritrovate, sabato 28 novembre 9.30-13.00 in videoconferenza

Carissime & Carissimi

I mesi passano e il malefico virus non sembra volerci lasciare.

Il mondo, salvo qualche rara eccezione, vive ostaggio della sua presenza, e anche nel nostro piccolo microcosmo, Parole ritrovate inevitabilmente paga dazio.

I fortunati che hanno potuto andare in Val di Fassa a settembre sicuramente ne hanno tratto piacere e rinnovato impegno per il futuro! Subito dopo la 3 giorni fassana vi ho scritto quindi non mi ripeto.

Invece mi fa piacere dirvi che i gruppi di lavoro che si erano costituiti in primavera e che non avevano concluso i loro incontri hanno proseguito a trovarsi e sono pronti a resocontare quanto fatto.

Chi di voi ha letto e memorizzato la mia ultima mail sa che avevamo deciso di fare un coordinamento nazionale in presenza sabato 28 novembre a Padova. E la valorosa Anna Gatti aveva anche trovato il luogo dove incontrarsi. Il Covid ha detto NO e quindi il coordinamento nazionale lo faremo in videoconferenza, sempre il 28 novembre dalle 9.30 alle 13.00.

Read more

Coordinamento straordinario Parole ritrovate, 28 marzo, cancellato

Carissimi & Carissime

Mai era successo che vi dovessi scrivere in pratica tutti i giorni! Del resto mai era successo in Italia una situazione come quella creata dal Covid-19. La situazione in Emilia-Romagna e nello specifico a Modena, anche da autorevoli info che ho ricevuto in queste ore e ringrazio chi me le ha mandate, allo stato ci sconsiglia nel modo più assoluto di programmare riunioni con relativi viaggi in Emilia-Romagna: idem dicasi di Lombardia e Veneto. Del resto anche pensare a regioni attualmente meno colpite dal virus non è realistico, non solo per problemi logistici, ma perché comunque muoversi in questo periodo non è una scelta che faccia l’interesse della salute nostra e di quella collettiva.

Credo che dovremo pensare ad altre forme di contatto tra noi e chi avesse proposte me lo faccia sapere, anche in relazione alla programmazione dell’Incontro Nazionale che in questa situazione appare decisamente problematico da calendarizzare.

Resta inteso che tra una decina di giorni vi manderò una mail con quanto raccoglierò via telefono o via mail da chi di voi vorrà farsi portavoce di proposte concernenti le nostre modalità di comunicazione e il futuro dell’Incontro nazionale.

Baci tanti

Renzo

Coordinamento straordinario Parole ritrovate, 28 marzo, ultime novità

Carissimi

mala tempora currunt’ dicevano i latini. E davvero corrono cattivi tempi, per le nostre (piccole) cose e naturalmente per lo scenario drammatico che l’Italia e il mondo sono chiamati ad affrontare. Per questo mi trovo costretto a riscrivervi perché causa Covid-19 la sala riunioni del CSV di Modena non è disponibile.

A Modena c’è la possibilità, al momento, di utilizzare la sede dell’Associazione che ha messo in piedi Manuela, ma darvela per sicura al 100% in questo momento è davvero difficile.

Quindi direi di fare così:

  1. Sicuramente dobbiamo riuscire a vederci perché le decisioni da prendere vanno prese a ragion veduta e potendo ragionare con calma sulle varie opzioni sin qui ventilate (Modena Trento e Padova, con Padova però che non avendo storia di parole ritrovate non se la sente a ragion veduta di lanciarsi quest’anno). E parliamo di Incontro nazionale, ma sicuramente incontrandoci possiamo anche valutare altre ipotesi considerato che ipotecare il futuro da qui a ottobre/novembre è chiaramente al limite dell’impossibile.
  2. La sede dell’associazione di Modena può essere al momento la soluzione migliore per trovarci il 28.3 (tenete conto che il Roncati a Bologna essendo una struttura ASL chiaramente non ci ospita come ha fatto per tanti anni). Ma vi confermerò Modena e relativo indirizzo con una mail che arriverà tra il 18 e il 22. Nel caso Modena incontri difficoltà cercheremo in questi 10 gg  proposte percorribili a Bologna o cmq in luoghi disponibili e logisticamente raggiungibili al meglio.  
  3. Per capire con una certa approssimazione, ma non troppo, il numero di quanti sono disponibili e in grado di venire al coordinamento del 28.3 vi prego di mandarmi una mail per segnalarmi la vostra venuta. Capite che organizzare una riunione con 10 persone o con 60 non è oggi la stessa cosa. Quindi fate questo sforzo e fatemi sapere se intendete venire.

Mi pare non ci sia altro.

Baci tanti

Renzo  

Rinvio Conferenza Supporto tra pari Bologna 3-4 aprile, Coordinamento straordinario Parole ritrovate, Modena 28 marzo

Carissime & Carissimi

Di questi tempi vi sto scrivendo troppe mail! Ma la situazione purtroppo lo impone!

  1. Ieri è stata definitivamente spostata a data da destinarsi (speriamo subito dopo l’estate) la Conferenza nazionale sul Supporto tra pari prevista per il 3-4 aprile 2020 a Bologna e che vedevano Le Parole Ritrovate assieme alla rete degli ESP emiliani come principali organizzatori. A fronte del tanto lavoro messo in campo, soprattutto dal gruppo di lavoro ristretto, e naturalmente per l’importanza che la Conferenza aveva via via assunto nel contesto della salute mentale italiana, è particolarmente spiacevole doverla spostare. D’altro canto penso che a nessuno di voi sfuggirà che in questa situazione non vi erano le condizioni per tenere un incontro a cui avrebbero dovuto partecipare almeno 300 persone provenienti da tutta Italia. Fermo restando che le autorità sanitarie emiliane avevano chiarito che manifestazioni di questo genere ove non fossero state cancellate sarebbero state quanto meno ‘vivamente sconsigliate’ il che corrisponde di fatto ad un annullamento. Spero che il gruppo di lavoro ristretto si possa trovare entro aprile per chiudere le ultime cose in sospeso in modo da avere già tutto pronto per quando la Conferenza potrà essere svolta. Naturalmente per ogni eventuale novità vi aggiornerò in tempo reale.
  2. Come vi avevo già scritto nella mail dei giorni scorsi, a causa della cancellazione di Roma come sede del 21^ Incontro nazionale di Parole ritrovate è confermato il coordinamento straordinario di Parole ritrovate per sabato 28 marzo a Modena (per questioni di incroci logistici) nella sala riunioni del CSV – Centro Servizi per il Volontariato – in Viale Cittadella n. 30 dalle 11.00 alle 14.30/15.00. È a 200 mt dalla Stazione delle Corriere e a 500 mt dalla Stazione Ferroviaria con ampio parcheggio. Vi consiglio di andare a vedere su internet o se siete in difficoltà a telefonare a Manuela Ciambellini che vi darà le info necessarie al suo cell. 3403304950. L’impegno è di arrivare a Modena con alcune proposte di sedi alternative per l’Incontro nazionale e scegliere quella più utile alla causa. Se qualcuno se la sente di candidare la propria città mi telefoni o mi scriva per aggiornare la situazione. Mio cell. 3351813539
Read more

report coordinamento nazionale Bologna 22 febbraio e NOVITA’ MOLTO IMPORTANTE

Carissime & Carissimi

L’incontro del 22 febbraio a Bologna è stato partecipato e ricco di entusiasmi!

All’odg 3 punti:

Incontro nazionale di Roma 8-10 ottobre 2020. Giovanni ci ha aggiornato sulla sala che la Regione ha messo a disposizione. Si tratta dello ‘Spazio Rossellini’ una recente ristrutturazione fatta dalla Regione Lazio nei vecchi Studi cinematografici Rossellini. La sala dovrebbe essere visibile su Internet cercandola con un po’ di pazienza (io non l’ho cercata abbastanza) e Giovanni ce ne ha parlato come di una sala molto molto bella e funzionale ai nostri scopi. Il CSV mantiene la sua diponibilità a promuovere l’evento, il che dovrebbe, si spera, garantire un sostegno per gli altri aspetti organizzativi. Ma saremo aggiornati nei prossimi gg/settimane. Giovanni e alcuni suoi ‘collaboratori’ si sono parlati via skype con i trentini per acquisire alcune info organizzative. Abbiamo cominciato a lanciare qualche proposta circa i contenuti dell’incontro. Per molti è utile scegliere un tema e dedicargli almeno un pomeriggio. È una scelta fatta più volte negli ultimi anni, ma che ha funzionato poco perché non c’è stato a livello di gruppi locali l’individuazione di persone che sarebbero intervenute con certezza su quel tema. Se si andrà in questa direzione servirà un maggior impegno da parte di tutti noi. Si è anche ripreso il tema dei percorsi di recovery che negli ultimi anni correvano il giovedì pomeriggio e che hanno sempre incontrato una audience più che buona. Il sabato mattina nella storia degli incontri di solito è sempre stato dedicato all’evento più importante dell’anno. Se così fosse anche quest’anno certamente il Progetto india non avrebbe rivali! Concludendo tutti sono inviati a fare proposte scrivendo a Giovanni mail affigi@libero.it. Facciamolo con una certa rapidità (diciamo entro massimo 2 settimane) così Giovanni raccoglie tutte le varie proposte e se me le manda io le assemblo e le faccio girare nella mailing list.

Read more